Controllo traffico dati iphone 6

Scarica My Data Manager VPN Security direttamente sul tuo iPhone, iPad e contemporaneamente il controllo dell'utilizzo dei tuoi dati mobili. My Data Manager VPN protegge il traffico online grazie alla tecnologia VPN, codifica i dati non A marzo 6 g in tutto il mese, è dentro il forfait ma è sempre tanto.
Table of contents


  • FAQ Offerta Mobile | PosteMobile.
  • come capire se liphone X è originale?
  • Come controllare e ridurre il traffico dati cellulare con iPhone e iPad.
  • Controllare traffico internet iphone 6 Plus!
  • localizza il mio cellulare!
  • cellulare uguale alliphone 8.

Stavo cercando un'app che potesse tenere d'occhio i miei figli quando io non posso stare con loro. Un'amico mi ha consigliato mSpy.


  • come verificare se un iphone X è rubato!
  • programma spia gps;
  • Come controllare i consumi di internet (traffico dati) con l’iPhone?
  • come localizzare cellulare perso;
  • Quanti Dati Internet Mi Servono al Mese? Vediamolo Insieme;
  • ‎My Data Manager VPN Security su App Store!

Mi piace! Mi aiuta a tenere sotto controllo i miei figli da tutti i pericoli della rete. Quest'app è concepita esclusivamente per utilizzi legali e solo se si hanno determinate ragioni per utilizzare un software di monitoraggio. Le compagnie, per esempio, potrebbero informare i propri dipendenti che i propri telefoni aziendali sono controllati per ragioni di sicurezza. Che cos'è mSpy? Come funziona.

Sfrutta tutto il potenziale di questo software di monitoraggio per cellulari Controlla i software di messaggistica Accedi a tutte le conversazioni e le app di messaggistica istantanee presenti sul dispositivo monitorato. Conserva i tuoi dati Tieni al sicuro i tuoi dati, effettuane il backup o esportali.

Guarda i nostri prezzi.

Perché l’iPhone Consuma Così Tanti Giga di Traffico Dati?

Controlla grazie a mSpy mSpy per cellulari mSpy per computer. Owen, USA. Elijah, Canada. Ashley, Francia.

Come spiare un iphone a distanza gratis - Scaricare programma per spiare cellulare

Aiden, Germania. Emma, USA. La prima cosa da fare quando il Wi-Fi non si connette è verificare che la funzione sia attiva sul nostro iPhone. E, in seconda battuta, che la rete senza fili alla quale vogliamo connetterci sia visibile nell'elenco delle connessioni disponibili. Apriamo il centro di controllo dell'iPhone — basta uno swype dal basso verso l'alto — e controlliamo che l'icona del Wi-Fi sia colorata; in caso contrario premiamo sull'icona e attendiamo qualche secondo che si attivi e si connetta.

Visto che ci siamo, diamo un'occhiata anche all'icona della modalità aereo: magari l'abbiamo attivata nel corso della notte per non essere disturbati e ci siamo dimenticati di disattivarlo. Per un controllo più approfondito, possiamo aprire le Impostazioni dell'iPhone, premere su Wi-Fi e vedere se l'interruttore della connessione senza fili è su "Accendi" o "Spegni".

Controllo virus iPhone e come eliminarli

Da qui, inoltre, possiamo anche verificare che la rete Wi-Fi alla quale vorremmo connetterci sia o meno disponibile. Magari, il problema del Wi-Fi che non funziona non dipende dall'iPhone, ma da problemi al router o alla linea telefonica.

Perché l’iPhone Consuma Così Tanti Giga di Traffico Dati?

Se, dopo aver attivato il Wi-Fi dell'iPhone, abbiamo ancora problemi a connetterti alla rete, possiamo provare a controllare se il Wi-Fi sia o meno protetto da password di accesso. Per verificare basta aprire le Impostazioni , premere su Wi-Fi e poi pigiare sulla rete alla quale ci si vorrebbe connettere: se chiede la password, inseritela e attendete la sincronizzazione tra i due dispositivi. Nel caso l'iPhone non riesca ancora a connettersi, teniamo il dito premuto sulla rete Wi-Fi "incriminata" e scegliere Dimentica questa rete nella finestra che compare.

Dopo qualche istante, la rete dovrebbe comparire nuovamente nell'elenco di quelle disponibili: pigiamo nuovamente sul nome e inseriamo la password Wi-Fi. I problemi di connessione Wi-Fi possono essere causati anche da un bug temporaneo o da un glitch del sistema operativo del vostro melafonino. Per questo, è consigliabile effettuare un riavvio forzato dell'iPhone, che terminerà tutti i processi attivi sul nostro dispositivo e ci garantirà un inizio "pulito". Per il riavvio forzato basterà tenere premuto contemporaneamente il pulsante Home e quello dello spegnimento, sino a che sul display non comparirà il simbolo Apple: a questo punto si dovrà rilasciare la combinazione di pulsanti e attendere che il sistema operativo finisca di caricarsi.

Se neanche il riavvio forzato ha dato gli esiti sperati, possiamo tentare un'altra carta "estrema": ripristinare le impostazioni di rete "di fabbrica" dell'iPhone e vedere se riportando tutto allo "stato originario" risolverà il nostro problema del Wi-Fi che non si connette. Per farlo, apriamo le Impostazioni dell'iPhone, poi su Generali , Ripristina e Ripristina impostazioni di rete.

Se consumi troppi giga con il tuo iPhone, controlla queste impostazioni

Insomma, sarà fatta tabula rasa di tutto quello che avevamo fatto e salvato a proposito di connessioni di rete, sia sul fronte delle reti cellulari, sia per quel che riguarda il Wi-Fi. Il Wi-Fi, a differenza di quanto possiamo pensare, non serve solo per navigare online. Apriamo le Impostazioni dell'iPhone, scegliamo Privacy , Localizzazione e scorriamo la schermata verso il basso fino a trovare Servizi di sistema.

Qui individuiamo la voce Rete Wi-Fi e disattiviamola, nel caso venisse utilizzata per migliorare la nostra localizzazione. Se nessuno dei trucchi descritti sinora ha permesso di far funzionare nuovamente il Wi-Fi dell'iPhone, non ci resta che un'ultima carta da giocare: ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica.

Una volta fatto il backup iPhone , apriamo le Impostazioni del melafonino, premiamo su Generali e poi Ripristina. Qui scegliamo Inizializza contenuto e impostazioni e attendiamo che l'operazione venga completata. Se neanche a questo punto il Wi-Fi tornerà a funzionare, è molto probabile che si tratti di un problema hardware e pertanto l'unica soluzione è quella di contattare il centro assistenza Apple più vicino a te.

Come risolvere problemi connessione Wi-Fi dell'iPhone. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione.